Una lavanderia ben organizzata

Valcucine, sistema Laundry

Tutti sognano una lavanderia ben organizzata, o almeno uno spazio attrezzato dove sistemare la lavatrice, lavare a mano i capi più delicati e soprattutto dove stendere comodamente lenzuola e biancheria. Una sorta di stanza magica, oseremmo dire, dove c’è tutto quello che serve per fare il bucato senza essere costretti a lasciare la lavatrice in cucina o in bagno, tenere lo stendino carico in salotto e le lenzuola piegate sui caloriferi. E magari con lo spazio persino per stirare in tutta comodità. Bè, certo, in una casa piccola è difficile ricavare una stanza così, però non è impossibile. Oggi si trovano mobiletti compatti fatti apposta per nascondere la lavatrice, ospitare uno stendino e persino l’asse da stiro. Sono tutti attrezzati con un ampio lavatoio per il bucato a mano e sfruttano lo spazio alla perfezione, con ingombri davvero minimi. E se proprio vivete in un monolocale e non avete nemmeno un angolino libero, allora potete optare per gli accessori salvaspazio: come gli stendibiancheria pieghevoli che si aprono a fisarmonica, a ombrello, si fissano a parete o si allungano in tutta altezza come piccoli grattacieli. O i mobiletti ultracompatti che contengono l’asse da stiro e hanno tanti ripiani per la biancheria, il lavatoio e lo spazio per incassare la lavatrice. Così, anche in pochi centimetri, avrete un mini spazio ordinato e organizzato a misura di “massaia”.

Pubblicato il

Add a Facebook Comment

0 commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *